Artroprotesi totale di anca - MADONNA DELLE GRAZIE HEALTHCARE

MADONNA DELLE GRAZIE HEALTHCARE
Vai ai contenuti

Anamnesi

Sostituzione parziale protesi anca sinistra a marzo 2014 avendo escluso processo infettivo. Dopo circa due mesi, sostituzione completa della protesi, complicata da infezione, per cui tra maggio e giugno il paziente si è sottoposto a trattamento in camera iperbarica.
All’inizio del mese corrente, raccolta liquida in sede d'artroprotesi dell'anca sinistra, sottoposta a svuotamento ecoguidato l’8 aprile u.s Terapia antibiotica sospesa.

Scintigrafia “whole body” e segmentaria con leucociti marcati – 99mTc-HMPAO

L’esame scintigrafico è stato effettuato mediante somministrazione (a bolo) di leucociti marcati in vitro (prelievo di 50 cc di sangue, separazione dei leucociti, marcatura degli stessi con 99mTc-HMPAO e successiva reinoculazione delle cellule marcate e risospese in plasma), ed acquisizione con gamma-camera di immagini “total body” e segmentarie, a 4 e 24 ore dalla somministrazione del radiotracciante.
I dati acquisiti hanno evidenziato quanto segue:
Alla scansione “whole body”, fisiologica rappresentazione di fegato, milza e midollo osseo, indice della vitalità del concentrato leucocitario marcato somministrato.
Intenso accumulo di leucociti marcati nella porzione medio-prossimale del femore sinistro, verosimilmente lungo il decorso dello stelo protesico.
Non sostanziale ipercaptazione di leucociti marcati nell’acetabolo femorale.

Conclusioni

Reperto scintigrafico compatibile con processo infettivo peri-protesico dello stelo dell’anca sinistra.
160579-TOTAL-BODY.gif
160579-particolare.gif
L.go di Villa Bianca, 11 - Roma
Tel.: +39 068607500
Torna ai contenuti